Ospedale di Melfi. Incontro con l’ass. Leone

“Proficuo e di ascolto”. Con queste parole la sezione del PD di Melfi “Antonio Luongo” ha voluto commentare l’incontro avvenuto al Comune di Melfi con l’assessore regionale alla Salute e politiche sociali, Rocco Leone, il quale ha voluto rassicurare circa il Punto Nascita dell’ospedale.

Al consesso voluto dalla vicesindaca Giovanna Rufino hanno partecipato anche i consiglieri regionali Zullino (Lega) e Giorgetti (M5S) oltre che gli esponenti di maggioranza e minoranza, preceduto da una visita dell’assessore all’ospedale, dove è stato accolto dal personale medico e sanitario.

È emersa dunque la volontà di preservare e garantire un presidio che risulta di fondamentale importanza non solo per l’area del Vulture-Melfese ma per l’intera Basilicata, grazie ai lavori di ristrutturazione voluti dall’allora governo regionale di centrosinistra che hanno reso il reparto un fiore all’occhiello.

In questo modo vengono riconosciuti gli sforzi messi in atto non solo da quel governo regionale ma anche dalla maggioranza di centrosinistra della città.

Con l’occasione, il segretario del PD di Melfi, Michele D’Adamo, ha voluto porre all’assessore Leone la questione della risonanza magnetica, chiedendo il rapido avvio dei lavori del locale che consentiranno l’utilizzo del nuovo macchinario, anche questo acquistato durante l’amministrazione regionale di centrosinistra.

L’ospedale di Melfi è un bene per la comunità che dovrà essere garantito, sempre e comunque.

21/06/2019