Verso la Conferenza delle Donne Democratiche

 

Noi donne democratiche di Melfi abbiamo deciso di aderire con entusiasmo alla Conferenza delle Donne Democratiche quale organismo autonomo di partecipazione aperto anche a donne non iscritte al PD e non direttamente impegnate in ruoli politici ma vicine per sensibilità e cultura.

Siamo convinte che sia questo uno strumento per valorizzare talenti e attivare energie femminili sui territori. Per questo ci siamo spese, e continueremo a farlo, affinché sempre più donne, di diversa età, formazione, professione abbiano uno spazio libero e inclusivo in cui elaborare proposte e condividere idee.

Il periodo che stiamo vivendo è, dal punto di vista sociale e politico, estremamente delicato e l’impegno delle donne può davvero rappresentare una fonte di rigenerazione per la politica tutta.

Il nostro impegno è libero da condizionamenti di natura correntizia e nasce dalla volontà di lavorare tutte insieme per la nostra città e per la nostra regione.

Desideriamo quindi che tale iniziativa sia avulsa da logiche che troppo spesso hanno influenzato e limitato il mettersi in gioco delle donne, indebolendo le passioni e la voglia di contribuire alla costruzione del bene comune.

Con l’auspicio che sia questa una vera ripartenza auguriamo a tutte buon lavoro.